“Grande manifestazione a Roma giovedì 25 maggio, alle ore 10, in piazza della Madonna di Loreto, nei pressi di piazza Montecitorio. Ancora una volta siamo costretti a scendere in piazza per manifestare” scrive in una nota Agcai.

“Protestiamo contro anche solo un piccolo aumento del Preu sulle Awp perché sarebbe comunque insostenibile in quanto già paghiamo il 58,5% contro il 40% delle vlt e il 20% dei giochi online. Protestiamo contro l’eliminazione delle slot dai piccoli bar e tabacchi e la loro dislocazione solo nei grandi bar e nei mini casinò accanto alle più pericolose vlt. Protestiamo contro la trasformazione dei bar un po’ più grandi, che una volta avuta la certificazione tipo A diventeranno delle piccole sale d’azzardo che oltre alle slot potranno avere le più pericolose vlt e scommesse diventando di fatto un punto d’azzardo. I gestori di Awp non vogliono diventare gestori solo di sale d’azzardo. Protestiamo perché il nostro Paese non diventi un casinò a cielo aperto a discapito della salute dei cittadini. Protestiamo perché da anni chiediamo la riduzione delle slot dei bar da otto a quattro tornado al contingentamento del 2003. Protestiamo perché alla riduzione del 30% delle awp deve necessariamente corrispondere una diminuzione del vlt e delle sale scommesse e i loro relativi corner. Protestiamo contro la ventilata sostituzione di tutte le macchine con un Pay out al 68% perché questo aumenterebbe la perdita dei giocatori, andando contro la salute pubblica e metterebbe a rischio le 5.000 imprese che già hanno investito un anno fa” conclude Agcai.

0 Likes
318 Views

You may also like

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter message.