“La bozza del governo presentata in conferenza unificata nasconde un aumento dei mini casinò in modo capillare in tutto il nostro paese, infatti tutti i bar già esistenti di superficie tale da ottenere la certificazione tipo A saranno trasformati, come anche affermato dal presidente Anci De Caro, in sale dove verranno collocate oltre alle slot già esistenti anche tre o quattro vlt. In più arriveranno altre 4.400 sale scommesse grazie al bando della rete di stabilità 2016 che ne prevede 10.000 quando in realtà sono oggi 5.600, per cui la riduzione del 30% delle awp che il governo sbandiera come soluzione al problema dell’azzardo altro non è che di facciata, perché nasconde in realtà un aumento del gioco d’azzardo” così in una nota Agcai.

“Perché? La risposta è semplice: le 120.000 slot che verranno eliminate sono macchine che sono collocate in questo momento in punti vendita con raccolta di gioco irrisoria che va da un minimo € 10,00 a un massimo di € 100,00 mensili (lavanderie, cartolibrerie, rifugi alpini, ristoranti, alberghi, piccoli bar e tabacchi). Di contro nasceranno alle già esistenti 2.800 sale vlt 5.600 sale scommesse, 200 sale bingo e 5.000 sale giochi, altre 4.400 sale scommesse e 30.000 altri punti di gioco in altri punti commerciali che altro non sono che bar e tabacchi che hanno una superficie tale che una volta avuta la certificazione tipo A potranno diventare mini casinò. Il gettito erariale aumenterà perché in tutti questi punti ci saranno le pericolose vlt a discapito della salute di tutti i giocatori. Il primo passo che vuole fare il sottosegretario è veramente un primo passo che va bloccato immediatamente, perché “è un passo che il governo considera importante perché è un segnale di marcia nella direzione in cui vogliamo andare”, per usare le stesse parole del sottosegretario, cioè verso il gioco d’azzardo diffuso in tutti i punti certificati di tipo A” conclude Agcai.

0 Likes
248 Views

You may also like

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter message.