” L’Avv. Massimiliano Ariano, in nome per conto dell’A.G.C.A.I., ha presentato all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli formale istanza affinché la stessa possa esercitare sui concessionari un’attività di controllo volta ad accertare il rispetto dei doveri di buon andamento e imparzialità nel procedere alla riduzione delle macchine AWP.
“Le violazioni denunciate – scrive l’Avv. Ariano – sono conseguenti all’esercizio di un plurimo atto di recesso dal rapporto contrattuale a danno dei tanti gestori che subiscono la conseguente perdita dell’intero parco macchine e dei relativi N.O.E.

I Concessionari sovvertono le finalità del D.M. 25/07/2017 in quanto gli stessi, piuttosto che procedere ad una riduzione in maniera eguale e proporzionata tra tutti i gestori, colpiscono duramente solo ed unicamente i Gestori presenti in una loro BLACK LIST attraverso il recesso penalizzando questi con la perdita di un numero di macchine maggiore rispetto alle percentuali previste dal cit. D.M. e nel contempo avvantaggiano altri con una contrazione ridotta o addirittura loro stessi esentando dalla falcidia del D.M. cit le proprie macchine”.”

0 Likes
264 Views

You may also like

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter message.