Agcai oltre a condividere pienamente l’iniziativa invita tutti gli operatori della Liguria, Piemonte, Lombardia e Toscana ad unirsi al SIT-IN organizzato dall’associazione SAPAR che si terrà domani 14 marzo alle ore 10 davanti al palazzo della regione Liguria in piazza Dante .Il risultato che si otterrà in Liguria è importante anche per quanto protrebbe succedere […]

Read More

Come più volte ribadito da AGCAI, un vero riordino passa attraverso una divisione e separazione dei giochi, affinchè non ci sia una concentrazione di tutte le tipologie di giochi in singoli punti vendita.  La nostra idea parte da un concetto molto semplice: i punti vendita non possono diventare dei grandi supermercati dei giochi. La concentrazione […]

Read More

In relazione al comunicato stampa dell’associazione AGCAIpubblicato ieri su Jamma.it, di seguito, la risposta del sottosegretario all’Economia, Pier Paolo Baretta. “L’elenco delle imprecisioni, dei pregiudizi e delle inutili provocazioni presenti nel comunicato di AGCAI meritano l’organizzazione di un evento/convegno chiarificatore. Prendiamo i contatti (l’indirizzo della mia segreteria è segreteria.baretta@mef.gov.it) e fissiamo una data”.

Read More

Invitiamo l’On.Baretta è il senatore Mirabelli a confrontarsi in un convegno dove saranno presenti l’associazione Agcai, giornalisti, TV, ed esperti di settore, e non invece esclusivamente con qualche concessionario, come viene fatto nei convegni che vengono organizzati a Milano presso il Pirellone. L’onorevole ed il senatore più volte sono stati invitati nei nostri convegni ma […]

Read More

C.att.ne Ill.mo Sottosegretario On.le Pierpaolo Baretta.   In merito alla proposta presentata in Conferenza Unificata, occorre urgentemente osservare quanto segue.   Si evidenzia subito che è previsto un aumento delle sale scommesse (anche detti negozi) che passerebbero da 5600 a 10000, con un incremento ci circa 4400 sale scomesse con Videolottery e slot (come si […]

Read More

“È inspiegabile che il Governo spinga con tutte le sue forze per l’apertura di sale con certificazione di tipo A nei pressi di scuole e chiese. Come si spiega questo accanimento? Tutto questo è irragionevole, o meglio, è mosso dalle lobby multinazionali che vogliono solo raggirare Comuni e Regioni con quello che sarebbe uno dei […]

Read More

Fabio Bui, responsabile Enti locali Pd Veneto, propone limite di 12 ore per punti gioco, distanziometro di 300 metri e potestà ai sindaci.     “Se Regione e Comuni accetteranno l’unica proposta attualmente agli atti del Governo, il drammatico risultato sarà un aumento complessivo dell’offerta generale conseguente alla riduzione delle slot nei bar, per trasferirle […]

Read More

AGCAI: I sindaci non siano complici del governo: mandare tutti nelle sale scommesse a giocare alle Videolottery significa volere la loro rovina e quella delle loro famiglie     Bloccare immediatamente l’aumento del numero delle sale scommesse con videolottery (e non raddoppiare le sale da 5000 a 10000, come previsto dal bando del governo nella […]

Read More

Come emerso dalla presentazione dell’indagine Nomisma, dove era presente ed è intervenuto il Ministro Costa, le attuali tendenze dei giovani sono le sale scommesse ed il gioco on-line. Sono questi i settori in crescita che maggiormente colpiscono i giovani e che destano fortissime preoccupazioni. Il Ministro Costa ha commentato l’indagine sostenendo l’accordo presentato dal Governo […]

Read More

La storia della mamma di Padova è l’ennesimo caso di quotidiana desolazione. La mamma ludopatica, che l’altra sera ha abbandonato il figlio di 5 anni da solo a casa per andare a giocare in una sala giochi di Padova, è l’ultima triste protagonista di una lunga serie di episodi di quotidiana desolazione. Il denominatore comune […]

Read More