Agcai invita il comune di Belluno a tener aperte le pericolosissime sale con Vlt ,otto ore e solo di pomeriggio .

  Un particolare ringraziamento va al sindaco di Belluno ,per aver scelto anche la nostra associazione per un confronto costruttivo sull’ordinanza sindacale che disciplina gli orari delle sale e di altri esercizi pubblici dove sono collocati gli apparecchi di intrattenimento Abbiamo reso noto la nostra visione sul tema .I sindaci fanno benissimo a contrastare il consumo […]

Read More
‘Sottosegretario Villarosa punti al contingentamento’

  “Il sottosegretario Villarosa punti al contigentamento degli apparecchi, sia nelle sale che nei locali pubblici, unica soluzione per risolvere l’annoso problema delle distanze e degli orari. Il sottosegretario Villarosa dovrebbe tenere presente della legge pugliese da poco approvata in consiglio regionale, grazie al grande impegno profuso soprattutto dal presidente Sapar Domenico Distante al quale […]

Read More
Buona la nuova legge pugliese che però contigenta solo le slot nei locali pubblici e non le videolottery delle sale

‘Se bisogna combattere il gioco d’azzardo e lo stesso si pratica maggiormente nelle sale con la presenza delle slot del tipo VLT, allora non si capisce come mai si riducono le slot del tipo AWP solo nei locali pubblici e non si contingentano minimamente gli apparecchi nelle sale’‘La legge pugliese approvata è indubbiamente una legge a cui anche il governo centrale dovrebbe […]

Read More
‘Sì a contingentamento Awp nei locali pubblici, ma anche e soprattutto nelle sale. Le Vlt andrebbero messe al bando’

“Buona la nuova legge pugliese che però contigenta solo le slot nei locali pubblici e non anche le più pericolose videolottery delle sale. Se bisogna combattere il gioco d’azzardo e lo stesso si pratica maggiormente nelle sale con la presenza delle slot del tipo VLT, allora non si capisce come mai si riducono le slot del tipo AWP solo nei locali pubblici e non […]

Read More

  “Con una email arrivata alla Segreteria della associazione è stato annullato l’incontro con il sottosegretario Villarosa previsto per il 6 Giugno alle ore 16.00 per sopraggiunti importanti impegni istituzionali” è quanto fa sapere Benedetto Palese, presidente di AGCAI. “Sarà nostra cura, si legge ancora nella email , comunicare tempestivamente la data del prossimo incontro” […]

Read More

  “Se il contratto di filiera tutela i gestori dei giochi di Stato, non tutela le imprese dei gestori di apparecchi come 6/a per locali pubblici. Da quanto si capisce leggendo le dichiarazioni di Domenico Distante dopo l’incontro avuto con il sottosegretario Villarosa, non è stato evidenziato né il problema del blocco dei nulla osta, che […]

Read More
AGCAI: “Un’ora di gioco alle VLT equivale a perdite di dieci ore di gioco ad una Slot da bar, Regioni e Comuni mettano al bando questi infernali apparecchi”

  «E inammissibile che solo in Italia debbano continuare a essere autorizzati apparecchi che di fatto sono d’azzardo, che anche se autorizzati come apparecchi legali di fatto sono illegali. L’obiettivo della legge, – ricorda l’associazione AGCAI – era di immettere sul mercato apparecchi di intrattenimento e divertimento con piccola vincita, non d’azzardo estremo con vincita […]

Read More
Agcai a Mantero (M5S): ‘Far chiudere i gestori di Awp sta causando danno a 4.000 imprenditori e ai loro dipendenti che hanno agito nella legalità’

“Il senatore Mantero (M5S) in questi giorni ha dichiarato che facendo chiudere i cannabis shop si provocherebbe un danno a 4.000 imprenditori di settore e agli agricoltori che hanno agito nella legalità. Perchè nel settore Awp cosa sta avvenendo? I gestori non stanno subendo l’espopriazione dei titoli autorizzatori (nulla osta) dei loro apparecchi collegati al […]

Read More
AGCAI, Calabria e le altre regioni imparino dal Piemonte: togliere le slot dai bar, aumenta il giocato nelle sale vlt e sugli altri giochi più pericolosi

«Perché in Calabria si vogliono rimuovere solo gli apparecchi dai bar e lasciarli nelle tabaccherie e nelle sale? Forse perché i baristi non hanno una forte lobby che li rappresenta? Eppure – comunica AGCAI – i dati eurispes sul gioco pubblico in Piemonte provano scientificamente quanto sostenuto da sempre dalla nostra associazione. Togliendo gli apparecchi […]

Read More
AWP. Agcai: “Si ritorni al contingentamento del 2004”

“Ricordiamo a tutti che le Awp sono state concepite solo nei locali pubblici, per combattere l’illegalità e per essere un apparecchio di contrasto al gioco d’azzardo. Inizialmente funzionavano con partita max 50 cent, vincita max 50 euro e percentuale di vincita 75% ed erano gestite solo da piccole aziende private accreditate. Lo Stato incassava meno, […]

Read More