Palese (Agcai): “I proclami del M5S contro il gioco d’azzardo sembrano ormai un lontano ricordo””

“Anche questo governo in linea con il vecchio per quanto concerne l’azzardo. Proroga delle concessioni e proroga della sostituzione delle slot di altri due anni. Le lobby hanno fatto arrivare le loro richieste al governo che prontamente le ha accettate. Di Maio e Salvini non rispettano quello che loro stessi hanno firmato nel contratto di […]

Read More
ROSTAN (LEU): ‘NO ALLE VLT, FONDI DEL PREU PER LA CURA DEL GAP’

“Come detto nell’emendamento che abbiamo presentato, siamo contrari alla linea di governo di aumentare il Preu sulle Vlt. Abbiamo chiesto che i fondi che derivano dall’aumento delle tasse possano essere destinati a misure di contrasto del Gap. Specificheremo nel primo provvedimento utile che il Preu va aumentato sulle Vlt ma non certo sugli apparecchi da […]

Read More
Camera. Agcai: “La riforma del settore giochi favorisca il vero intrattenimento”

“La situazione diventa ogni giorno più difficile in quanto negli ultimi mesi cerchiamo inutilmente di far comprendere i nostri problemi alle istituzioni. I problemi dei gestori di apparecchi da intrattenimento che vedono usurpati i propri diritti da parte dei concessionari”. Lo afferma Benedetto Palese dell’associazione Agcai in occasione della conferenza stampa che si sta tenendo […]

Read More
AGCAI, segnalazione al Garante: posizione dominante e abuso economico dei concessionari nei confronti dei gestori

L’AGCAI, tramite il proprio legale avvocato Massimiliano Ariano, ha formalmente chiesto al Garante della Concorrenza l’avvio di un’istruttoria volta ad accertare nei confronti di alcuni concessionari l’abuso di posizione dominante e dipendenza economica nel mercato delle awp. «L’istanza – afferma in una nota l’avvocato Ariano – si basa sull’assunto secondo cui i concessionari, oltre ad essere […]

Read More
Agcai: “Governo fermo di fronte alla chiusura delle aziende di gestione; ancora promesse a vuoto”

Il governo ancora non interviene nonostante sia al corrente del disegno criminale messo in atto dai concessionari per distruggere migliaia di aziende medio piccole con la complicità dei Monopoli di Stato. Come spiega l’associazione Agcai in una nota “Dopo gli incontri presso gli uffici dei Monopoli con il dott. Fanelli e il dott. Giuliani, e […]

Read More
Intrattenimento e azzardo. Agcai organizza una conferenza alla Camera dei Deputati il 27 novembre

“Presenteremo proposte a Regioni e Parlamento per porre fine all’azzardo ormai diffuso come in nessuna parte del mondo. E inammissibile che in un Paese come l’Italia i governi si poggino sul gioco d’azzardo per far quadrare i bilanci statali. E arrivato il momento – afferma l’associazione Agcai in una nota annunciando l’organizzazione di una conferenza […]

Read More
AGCAI: lettera aperta a tutte le Regioni, legge Emilia Romagna un esempio da seguire

«Il distanziometro potrebbe essere una misura superflua solo se si mettessero al bando tutti i mini casino con la presenza delle videolottery. La Regione Emilia Romagna – scrive Benedetto Palese, presidente dell’Associazione AGCAI (Associazione Gestori e Costruttori Apparecchi da Intrattenimento) – ha capito perfettamente che sono i mini casinò i luoghi più pericolosi dove si creano […]

Read More
Agcai: no alla manifestazione dei sindacati e dei lavoratori dell’azzardo. Il Governo prenda esempio dall’Emilia Romagna!

«Cosa vanno a chiedere i sindacati dell’azzardo? E i lavoratori? Di continuare a rovinare le persone con questi luoghi infernali con la presenza di Videolottery, macchine fuori legge e illegali che vanno messe al bando quanto prima? È scandaloso – scrive in una nota l’associazione AGCAI – come anche i sindacati siano succubi delle multinazionali […]

Read More
Agcai: mai in piazza con i sindacati e le sigle associative delle lobby dell’azzardo. Al bando 600 mini casino in Emilia Romagna

“Ottima scelta della regione Emilia Romagna quella di allontanare circa 600 mini casino con solo 2000 dipendenti circa (sono solo 3/4 per ogni sala e quindi non 150.000 come da loro sbandierato) almeno 500 metri dai luoghi sensibili e invece lasciare in esercizio le slot nei bar fino al 2022”. E’ quanto scrive in una […]

Read More